Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/12/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

10/10/2018 | 14:08

Giochi in Puglia, il 24 ottobre al Tar nuova udienza sul “distanziometro”

facebook twitter google pinterest
tar puglia giochi distanze

ROMA - Si terrà il 24 ottobre presso il Tar Puglia la camera di consiglio sul ricorso presentato dal gestore di una sala vlt di Gioia del Colle, in provincia di Bari. È quanto si legge nel decreto cautelare del tribunale amministrativo, pubblicato oggi. Il ricorrente ha impugnato il provvedimento comunale con cui è stato imposto lo stop dell’attività di gioco, in base alla legge regionale sulle distanze minime. Il gestore ha anche chiesto l’annullamento di una parte della licenza concessa dalla Questura, dove viene specificato che «il rilascio viene effettuato ai soli fini di pubblica sicurezza, fatte salve le limitazioni imposte da norme di legge statale, regionale o da regolamento comunale». Davanti al Tar finisce pure il regolamento sui giochi di Gioia del Colle, che come quello regionale prevede almeno 500 metri di distanza tra sale da gioco e luoghi sensibili. Il Comune, intanto, ha già revocato in autotutela il provvedimento di chiusura. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password