Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 20:42

Attualità e Politica

14/04/2021 | 15:48

Decreto Sostegno, Giorgetti (Mise): "Governo al lavoro per una distribuzione più equa degli indennizzi alle imprese"

facebook twitter pinterest
Decreto Sostegno Giorgetti Mise Governo imprese

ROMA - «Dopo il Def e in attesa del prossimo decreto», il Governo si confronterà con le categorie economiche «interessate per trovare quelle formule» che permettano di «realizzare una distribuzione più equa degli indennizzi», che sia anche tempestiva: «questo è l'obiettivo che il Governo si propone e che, nei prossimi giorni, si definirà compiutamente in termini quantitativi - con lo scostamento di bilancio - e in termini qualitativi, con il decreto legge». È la risposta del ministro allo Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, all'interrogazione presentata in Aula alla Camera da Riccardo Molinari (Lega) che chiedeva «se, in vista del nuovo scostamento di bilancio sopra menzionato, in sede di calcolo dei contributi a fondo perduto per aziende e lavoratori titolari di partita Iva», non riteneva opportuno «definire i relativi importi sulla base dei costi fissi gravosamente sostenuti». 
«Il sostegno basato solo sulla riduzione di fatturato non fa giustizia», soprattutto «alle categorie che hanno subìto la chiusura per decreto e non hanno potuto svolgere la loro attività. La valutazione corretta dovrebbe basarsi non tanto sul criterio della diminuzione del fatturato, ma sulla riduzione del margine operativo lordo, che è la sintesi tra fatturato e costi, variabili e fissi». Per fare questo, però, «bisognerebbe aspettare l'approvazione dei bilanci», ha spiegato Giorgetti.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password