Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2021 alle ore 19:01

Attualità e Politica

25/02/2021 | 10:44

Giochi, Adm: operazione “Backdoor” a Bari, sanzioni per 80mila euro

facebook twitter pinterest
Giochi Adm operazione Backdoor Bari sanzioni

ROMA - Azione coordinata tra l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e le forze di polizia per la repressione del gioco illegale in diverse province, nell'ambito dell'operazione “Backdoor” del Comitato per la Prevenzione e la Repressione del Gioco Illegale, la Sicurezza del Gioco e la Tutela dei minori (CoPReGI). Nello specifico, si legge in una nota, l’attività di controllo per la provincia di Bari è stata rivolta a verificare l’accettazione o meno di scommesse in centri di raccolta non autorizzati nonché la violazione delle disposizioni normative in materia di giochi presidiate da Adm. Le squadre operative, composte da funzionari Adm, agenti della Polizia di Stato, militari dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, hanno sottoposto a controllo nelle 48 ore dell’operazione 26 esercizi di accettazione scommesse, selezionati attraverso una accurata analisi dei rischi. Una persona è stata denunciata per esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa, quattro sono state le infrazioni ai sensi della Legge Balduzzi e due in materia di prevenzione Covid-19, per un totale di 80mila euro di sanzioni irrogate.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password