Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2022 alle ore 16:22

Attualità e Politica

01/12/2021 | 17:10

Giochi in Piemonte, le Faq della Regione: no alla reinstallazione delle slot nei bar senza licenza di tabacchi

facebook twitter pinterest
Giochi in Piemonte le Faq della Regione: no alla reinstallazione delle slot nei bar senza licenza di tabacchi

ROMA - L'iscrizione al Ries non è assimilabile all'autorizzazione rilasciata dall'Agenzia Dogane e Monopoli, necessaria in Piemonte per richiedere la reinstallazione degli apparecchi di gioco dismessi dopo il 2016. A chiarirlo è la Regione nell'aggiornamento delle Faq dedicate alla nuova legge regionale sul gioco. La norma approvata lo scorso luglio consente, presentando un'istanza, il ritorno delle slot machine "staccate" negli esercizi in seguito all'entrata in vigore della vecchia legge. Per presentare domanda è però necessario essere titolari «di autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e monopoli». Nell'interpretazione data dalla Regione, tale autorizzazione non corrisponde all'iscrizione al Ries, l'elenco operatori slot di Adm, ma a quella rilasciata per la distribuzione e vendita dei generi di monopolio, «considerate vere e proprie concessioni». Di conseguenza, «seguendo tale interpretazione, rimarrebbero esclusi i bar privi di licenza di tabacchi o patentino».
LL/Agipro

Foto credits BORGHY 52 CC BY-NC-ND 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password