Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2022 alle ore 17:52

Attualità e Politica

22/07/2022 | 18:42

Giochi, si riapre la partita sulla concessione Global Starnet: presentato nuovo ricorso in Consiglio di Stato, si attende l'intervento degli amministratori giudiziari

facebook twitter pinterest
Giochi si riapre la partita sulla concessione Global Starnet: presentato nuovo ricorso in Consiglio di Stato si attende l'intervento degli amministratori giudiziari

ROMA - Si riapre la partita per la concessione di Global Starnet, in bilico dopo il contenzioso giudiziario perso contro l'Agenzia Dogane e Monopoli. Dopo i due gradi di giudizio (Tar Lazio e Consiglio di Stato) che avevano confermato la revoca della concessione disposta da Adm nel 2017, l'Amministrazione aveva proceduto poco meno di un mese fa a "ufficializzare" l'interruzione delle attività di Global Starnet (attualmente sotto amministrazione giudiziaria) il 31 dicembre 2022. Il nuovo capitolo arriva proprio dal Consiglio di Stato, al quale la società - oggi sotto amministrazione giudiziaria - ha presentato un ricorso per revocazione contro la sentenza che aveva dato il via libera alla revoca della concessione. Nell'ordinanza di Palazzo Spada pubblicata oggi si legge che «la ricorrente ha formulato istanza di rinvio per consentire alla Custodia Giudiziaria, ove lo ritenga e su indicazione del GIP, di valutare se intervenire nel giudizio di revocazione». La causa è stata quindi rinviata a nuovo ruolo.
A fine giugno L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva chiarito in una nota che le concessioni «per la realizzazione e la conduzione della rete per la gestione telematica» delle slot sarebbero state prorogate fino a giugno 2023, escludendo però dal provvedimento il concessionario Global Starnet Ltd che «cesserà le proprie attività il 31 dicembre 2022».  La società aveva poi chiarito che l’autorità giudiziaria aveva autorizzato gli amministratori giudiziari a impugnare il provvedimento e ha confermato la prosecuzione delle attività aziendali.
RED/Agipro

Foto credits Brian Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password