Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/01/2023 alle ore 08:30

Attualità e Politica

13/01/2023 | 17:10

Agcom, sanzione da 750mila euro a Meta per pubblicità giochi su Facebook

facebook twitter pinterest
Agcom sanzione da 750mila euro a Meta per pubblicità giochi sui social media

ROMA - Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha adottato all’unanimità un’ordinanza ingiunzione nei confronti della società Meta Platforms Ireland Limited (Meta), proprietaria di Facebook, per un importo pari a 750mila euro, per la violazione del divieto di pubblicità del gioco d’azzardo previsto dal decreto Dignità. Si tratta, spiega l'Agcom in una nota, del primo provvedimento emanato dall’Autorità nei confronti di una piattaforma di social media per aver consentito la diffusione di contenuti, in violazione del citato divieto.
Tra le motivazioni a fondamento della sanzione si sottolinea, in particolare, che Meta è responsabile per non aver previsto nelle proprie condizioni generali, destinate al mercato italiano e relative alla promozione di beni e servizi a pagamento, alcuna restrizione in relazione alla pubblicità di giochi con vincite in denaro. Nello specifico è emerso che la società consente a tutti i propri clienti business che intendono rivolgersi al pubblico italiano di promuovere tali contenuti, anche attraverso la “targetizzazione” delle inserzioni pubblicitarie.
Oltre alla sanzione amministrativa pecuniaria, l’Autorità ha altresì imposto a Meta di impedire a ciascun autore delle sponsorizzazioni oggetto del provvedimento la diffusione e il caricamento di analoghi contenuti violativi (il cosiddetto notice & stay down), in linea con le più recenti pronunce della Corte di giustizia dell’Unione europea.
RED/Agipro

Foto credits ebayink CC BY-NC-ND 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password