Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

05/10/2021 | 11:37

Antiriciclaggio, Bankitalia: dal 26 ottobre nuovi orientamenti dell'Autorità bancaria europea

facebook twitter pinterest
Antiriciclaggio Bankitalia orientamenti Autorità bancaria europea

ROMA - Dal 26 ottobre prossimo tutto il settore finanziario (Banche, Poste, Cassa depositi e prestiti, enti microcredito e istituti moneta elettronica) dovranno adeguarsi ai nuovi orientamenti dell'Eba, l'Autorità bancaria europea, su riciclaggio e finanziamento del terrorismo che la Banca d'Italia ha comunicato di adottare. Gli orientamenti, spiega l'istituto centrale, «rappresentano una revisione di quelli emanati congiuntamente dalle Autorità di vigilanza europee (ESAs) a giugno 2017 e recepiti in Italia con le Disposizioni della Banca d'Italia in materia di adeguata verifica della clientela del 30 luglio 2019». Gli Orientamenti sono stati rivisti per tenere conto delle modifiche intervenute nel quadro normativo europeo per effetto dell'approvazione della Quinta Direttiva antiriciclaggio, in particolare con riferimento alla disciplina dei rapporti e delle operazioni con paesi terzi ad alto rischio; fornire maggiori indicazioni agli intermediari sulle modalità con cui condurre la profilatura della clientela e l'autovalutazione dei rischi e per fronteggiare nuovi rischi derivanti da modalità operative innovative o dall'evoluzione del contesto di riferimento (ad esempio, gestione di piattaforme di crowdfunding, utilizzo di tecnologie innovative per l'adeguata verifica, rapporti con i Virtual Asset Service Providers).
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password