Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2021 alle ore 09:05

Attualità e Politica

23/07/2021 | 10:55

Decreto Conto corrente, il relatore Perosino (Forza Italia): "Banche e poste devono offrire un conto di base". Durigon (Mef): "Individuare le operazioni effettuabili"

facebook twitter pinterest
Decreto Conto corrente relatore Perosino Forza Italia Banche poste conto base Durigon Mef

ROMA - «Le banche, la società Poste italiane e gli altri prestatori di servizi abilitati a offrire servizi a valere su un conto di pagamento sono tenuti a offrire un conto di base, in caso di recesso dal contratto di conto corrente da parte dell'intermediario anche in esito all'effettuazione della adeguata verifica della clientela»: è quanto prevede un emendamento del senatore Marco Perosino (Forza Italia), relatore in Commissione Finanze del ddl recante "Disposizioni in materia di utilizzo ed erogazione del rapporto di conto corrente". 
Sulla proposta di modifica, il senatore ha riferito in Commissione che «è pervenuta una nota scritta da parte di una consulente delle relazioni istituzionali di due realtà che rappresentano più di cento imprese operanti in Italia nel settore dei giochi pubblici, che manifesta apprezzamento per la soluzione individuata». Anche il sottosegretario all'Economia, Claudio Durigon, giudica «ragionevole la proposta di modifica avanzata dal relatore, ma ritiene opportuno che il testo individui con precisione le operazioni bancarie effettuabili tramite il conto di base».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Corsa clandestina cavalli Siracusa

Corsa clandestina di cavalli a Siracusa: 4 persone denunciate

27/09/2021 | 12:34 ROMA - I carabinieri della Compagnia di Noto hanno interrotto una corsa clandestina di cavalli sulla Strada Statale “Maremonti”, tra Canicattini Bagni e Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa: quattro persone sono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password