Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 13:02

Attualità e Politica

17/04/2024 | 09:03

Decreto dignità, Gravina (pres. Figc): “Divieto pubblicità delle scommesse ha avuto impatto negativo sul calcio”

facebook twitter pinterest
Decreto dignità Gravina Figc Divieto pubblicità betting impatto negativo calcio

ROMA – “Il divieto di pubblicità da parte delle betting companies” è uno dei fattori che ha avuto “un impatto negativo sul calcio, a livello legislativo”. Lo ha dichiarato il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nel corso di un’audizione in Commissione Cultura al Senato nell’ambito dell’affare “Prospettive di riforma del calcio italiano”. In riferimento al piano strategico della federazione, tra i vari punti, Gravina ha aggiunto: “Chiediamo una percentuale sulle scommesse. Riteniamo che la tutela del diritto d'autore collegato alle scommesse così come sancito in alcuni lavori della Commissione europea deve essere un diritto sacrosanto così come avvenuto in Francia, Regno Unito, Portogallo ed altri Paesi europei”.

AB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password