Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2022 alle ore 20:45

Attualità e Politica

30/09/2022 | 16:10

Decreto scommesse, Romano (Chief Retail Operations Officer Snaitech): "Nuovo decreto utile per allinearsi al mercato internazionale e contrastare il gioco illegale"

facebook twitter pinterest
Decreto scommesse Romano (Chief Retail Operations Officer Snaitech): Nuovo decreto utile per allinearsi al mercato internazionale e contrastare il gioco illegale

ROMA - "Con questa regolamentazione gli operatori si allineano al mercato internazionale contrastando così il gioco illegale. Importante, inoltre, l'avvicinamento tra retail e mondo online, già promosso dal progetto di omnicanalità, offrendo così un prodotto simile da entrambe le esperienze di gioco." Così Agostino Romano, Chief Retail Operations Officer di Snaitech, commenta ad Agipronews il nuovo regolamento sulle scommesse in Gazzetta ufficiale che introduce una serie di novità sia per i giocatori che per le aziende come, ad esempio, il cash out, un caposaldo del gioco live e del gioco online. "Sarà possibile inserire, seppur in forma diversa, una serie di promozioni, prima offerte solo dall'online, portando così avanti sempre di più l'integrazione tra fisico e online, già collaudata con successo durante la pandemia. Se potrebbe essere un rilancio del retail? In un certo senso sì, potremmo parlare di un ulteriore rilancio dei punti vendita, abbiamo e stiamo lavorando molto per allineare la customer experience dei due mondi attraverso i diversi strumenti sviluppati per il cliente retail in ottica digitale. Bisogna guardare al digitale come un'opportunità al processo di fidelizzazione della clientela retail."

Un'altra importante novità, che avvicina il mercato a quello anglosassone, è la riduzione della giocata minima ad un euro, prima di 2 euro. "L'obiettivo è di far diventare il gioco ancora più popolare ed accessibile, sempre nei limiti del sano divertimento. L'altra novità è l'allineamento dell'importo massimo di vincita tra il gioco non sistemistico e il gioco sistemistico, entrambi avranno come massimale 50 mila euro. L'asian handicap, invece, è un prodotto più dedicato agli esperti, molto tecnico, che dà la possibilità ai giocatori di trovare la stessa offerta presente sui siti internazionali - prosegue Romano -  aiutando così la lotta contro l'illegale".

Infine una riflessione su quali possano essere i prodotti più impattanti e quali sport potranno recepire meglio le novità: "Calcio, tennis e basket sono quelli su cui l'applicazione sarà più immediata mentre il cash out potrebbe essere rivoluzionario ed usato in particolare nel tennis live, per la sua natura di gioco estremamente veloce. Nel prematch il giocatore può ritirare la propria giocata e quindi avere il pagamento anticipato della scommessa a quota fissa, anche parziale, prima che l'ultimo degli eventi pronosticati si realizzi. Sono convinto che il decreto contenga una serie di novità che il settore attende da molto tempo,  necessarie per competere con il mercato internazionale, a favore di un gioco responsabile e in netto contrasto con l'illegale" conclude Romano.

RED/Agipro

Decreto scommesse, Temperelli (MD Betting Sisal): "Mercato italiano colmerà il gap con l’offerta internazionale, con cash out giocatori più responsabili"

Decreto Scommesse, Marcelli (Head operations NewGioco): “La vera novità è il cash out, vedremo come risponderà il mercato”

Decreto scommesse, Lopez (Dg SportItaliaBet): “Cash out ed errore di quota le novità più interessanti, con ticket a 1 euro si giocherà meno”

Foto credits Fanny Schertzer CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password