Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/04/2024 alle ore 20:32

Attualità e Politica

21/03/2024 | 13:30

Dipendenze, “la Repubblica”: il gioco non è tra i maggiori problemi per i giovani, in testa fumo e cibo

facebook twitter pinterest
Dipendenze “la Repubblica”: il gioco non è tra i maggiori problemi per i giovani in testa fumo e cibo

ROMA - Il gioco non rientra tra le dipendenze più diffuse tra i giovani. E’ quanto emerge da un questionario sottoposto a 455 studenti - che frequentano tra il secondo e il quinto anno delle scuole superiori torinesi - sul rapporto con alcol, fumo, droghe, gioco e dipendenze in generale. Il quotidiano “la Repubblica” ha riportato i dati dell’indagine realizzata dall’Associazione Educazione Prevenzione e Salute: il 26% ha ammesso di essere dipendente dal fumo, il 17% dal cibo, il 6% dall’alcol, mentre solo il 5% ha parlato di gioco d’azzardo come una dipendenza. Inoltre, il 77% dei ragazzi interpellati non gioca affatto. “I disagi ci sono e sono in aumento, ma la rappresentazione di ragazzi senza regole, dipendenti, fortemente a rischio, non è reale” ha dichiarato lo psichiatra Vincenzo Villari a proposito dei risultati del questionario. L’esperto ha poi sottolineato come ai giovani vada accordata maggiore fiducia, perché “più consapevoli di come vengono dipinti”. 

GL/Agipro

Foto Credits MaxPixel Creative Commons Zero - CC0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password