Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/04/2024 alle ore 20:38

Attualità e Politica

14/03/2024 | 17:00

Enada primavera, conclusa l’edizione 2024: riconfermati gli ottimi risultati di presenza del 2023

facebook twitter pinterest
ENADA PRIMAVERA CONCLUSA L’EDIZIONE 2024:

ROMA - Tre dense giornate di aggiornamento normativo e di formazione professionale, tre giornate intense di business e confronto sui mercati di riferimento. Volendo sintetizzare, ecco la 36ª edizione di Enada Primavera, manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group (IEG) in collaborazione con Sapar, che si è chiusa oggi alla Fiera di Rimini, dove ha ospitato il network internazionale degli apparecchi e dei sistemi da gioco.

In contemporanea si è tenuta anche la 6ª edizione di RAS – Rimini Amusement Show, expo dedicato all’intrattenimento senza vincite in denaro a tutto tondo.

Enada Primavera 2024 chiude confermando gli ottimi risultati di presenze dell’edizione 2023 e riaffermandosi appuntamento privilegiato nel panorama espositivo per favorire occasioni di networking e di business tra operatori professionali e aziende, italiane ed estere, grazie ad appuntamenti, workshop, talk e approfondimenti ben calibrati sulle novità legislative e gli scenari del settore, col contributo di aziende, esperti, associazioni e istituzioni.

Soddisfazione, dunque, tra aziende e visitatori trade che si sono incontrati tra i padiglioni del quartiere fieristico riminese. Tante anche le novità presentate in fiera, a ulteriore conferma della dinamicità del  comparto.

L’edizione 2024 ha visto anche debuttare l’Innovation District, una sezione particolarmente apprezzata in un settore come questo, molto attento ai cambiamenti tecnologici. In occasione dell’opening è stato consegnato un premio alle start-up e alle aziende innovative, realizzato con la main partnership di Angi.

Particolarmente intenso il confronto sul riordino del gioco pubblico, con un convegno di apertura al quale ha partecipato l’Europarlamentare On. Rosanna Conte e il gotha del settore, rappresentato dal presidente Sapar Domenico Distante, il presidente di Euromat Jason Frost, Emmanuele Cangianelli (presidente Egp-Fipe), Massimiliano Pucci (presidente Astro), Geronimo Cardia (presidente Acadi), Gennaro Parlati (presidente Acmi), Vitaliano Casalone (Centro Studi Gioco Pubblico).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password