Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/01/2023 alle ore 08:30

Attualità e Politica

01/12/2022 | 12:10

Giochi, Baretta (ass. Bilancio Napoli): "Comune rivedrà regolamento cittadino, al settore serve rappresentanza unitaria"

facebook twitter pinterest
Giochi Baretta Comune Napoli

ROMA - "Serve un approccio dialogante tra operatori e istituzioni", per "ricominciare a discutere" sul settore del gioco e raggiungere una nuova iniziativa regolatoria che tenga conto dei cambiamenti che ci sono stati: i buoni risultati" che sono stati raggiunti vanno "utilizzati per un migliore approccio futuro. Gli operatori facciano uno sforzo per avere una rappresentanza unica del settore". Lo ha detto Pier Paolo Baretta, assessore al Bilancio del Comune di Napoli e già sottosegretario all'Economia con delega ai giochi, nel corso del convegno "Gioco pubblico, responsabilità e tutela dei consumatori" organizzato da Lottomatica a Napoli, che si è impegnato a "rivedere il regolamento" del Comune sul contrasto al gioco patologico. 
"L’unico settore dove si è fatta davvero l’autonomia differenziata è quello del gioco: il risultato è che l’illegalità ha ripreso spazio, soprattutto nel periodo pandemico. Dobbiamo stabilire dei limiti e combattere i rischi della compulsività: penso ci sia ancora spazio per ridurre l’offerta, razionalizzandola", ma "va immaginata una distribuzione territoriale più organizzata e di qualità, socialmente avanzata".
MSC/Agipro

Foto: Facebook

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password