Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/02/2023 alle ore 20:35

Attualità e Politica

20/12/2022 | 16:47

Giochi in Calabria, la Commissione Affari istituzionali approva la modifica della legge regionale: limiti orari dalle 24 alle 9, salve le attività già esistenti nel 2018

facebook twitter pinterest
Giochi in Calabria la Commissione Affari istituzionali approva la modifica della legge regionale: limiti orari dalle 24 alle 9 salve le attività già esistenti nel 2018

ROMA - La Commissione Affari Istituzionali del Consiglio Regionale della Calabria ha dato parere favorevole a maggioranza, con autorizzazione al coordinamento formale, alla proposta di modifica della normativa regionale contro la ludopatia, ritornata dall'Aula dopo il Consiglio Regionale della scorsa settimana. Al termine della seduta odierna, durante la quale sono intervenute le maggiori associazioni di operatori, il testo è stato approvato con alcuni emendamenti. Rimane in piedi il "distanziometro" dai luoghi sensibili come scuole e chiede; è inoltre previsto lo stop dalle 24 alle 9 dei locali e degli apparecchi destinati al gioco, con facoltà per i sindaci di ampliare ulteriormente i limiti orari. Le nuove norme entreranno in vigore il 1° gennaio 2023, ma non si applicheranno alle attività di gioco già esistenti al 28 aprile 2018, quando fu approvata l'originaria legge di promozione della legalità che al suo interno conteneva le norme relative al settore.
RED/Agipro

Foto: Salvatore Migliari, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password