Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2021 alle ore 20:55

Attualità e Politica

11/11/2021 | 12:00

Giochi, due senatori Pd critici su ipotesi di destinare parte delle entrate agli enti locali

facebook twitter pinterest
Giochi senatori Pd enti locali

ROMA - L'idea di far partecipare Comuni e Regioni alla divisione delle entrate fiscali provenienti dal gioco non conquista i senatori del Partito Democratico Mirabelli e Comincini, convinti che in questo modo non si riuscirebbe a perseguire l'obiettivo della razionalizzazione dell'offerta sul territorio. A rilanciare la proposta è stato il direttore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, ascoltato ieri dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico: nel corso dell'audizione, il numero uno di Adm ha suggerito di «far partecipare Comuni e Regioni al gettito erariale», nel tentativo di superare una stratificazione normativa «sia a livello di disciplina nazionale, sia a livello locale» che impedisce, di fatto, una «razionalizzazione dell'offerta di gioco pubblico» e porta a contenziosi amministrativi. Per il senatore Eugenio Comincini, in questo modo i Comuni sarebbero invece incentivati «a creare nuovi spazi» di gioco, nel tentativo di «aumentare le entrate per le proprie casse», soprattutto - aggiunge il vicepresidente dei senatori Dem, Franco Mirabelli - «in una stagione in cui gli enti locali hanno seri problemi di bilancio». L'obiettivo di razionalizzare domanda e offerta di gioco, per Mirabelli, si dovrebbe raggiungere riducendo «la previsione di entrate per lo Stato proveniente dal settore».
MSC/Agipro

Foto Credits Tiberio Barchielli CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password