Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2024 alle ore 20:36

Attualità e Politica

14/02/2024 | 11:30

Gioco illegale, controlli Polizia a Bologna: minorenne in una sala scommesse, quindici giorni di chiusura

facebook twitter pinterest
Gioco illegale controlli Polizia a Bologna minorenne in una sala scommesse quindici giorni di chiusura

ROMA – La Polizia di Stato ha imposto quindici giorni di chiusura a una sala scommesse di Bologna: lo scorso 7 febbraio, a seguito di diverse segnalazioni relative alla frequente presenza di minori nel locale, gli agenti hanno operato un controllo, trovando un diciassettenne intento a studiare le quote su uno dei monitor. Attività di questo tipo dovrebbero consentire l’accesso solamente a individui con più di 18 anni e, secondo la legge, chi viola questa norma è punito con una sanzione amministrativa da 5 a 20mila euro e la chiusura da 10 a 30 giorni. Il titolare ha spiegato che il ragazzo, prima di entrare, gli aveva mostrato un documento d’identità attraverso il cellulare; immagine modificata o svista del commerciante dunque, ad ogni modo, non cambia l’illegittimità della situazione.
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password