Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2024 alle ore 20:48

Attualità e Politica

24/11/2023 | 12:15

Gioco illegale, operazione “ALL IN” Gdf Palermo: disposti maxi-sequestri per 43 milioni di euro

facebook twitter pinterest
Gioco illegale operazione ALL IN Gdf Palermo disposti maxi sequestri 43 milioni euro

ROMA – Il Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha emesso due decreti di sequestro per beni dal valore totale di 43 milioni di euro nei confronti di alcuni imprenditori. In particolare, la ricostruzione della Procura si basa sugli esiti dell’operazione “ALL IN” condotta dagli specialisti del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Palermo, in cui sono emerse infiltrazioni mafiose nel settore dei giochi e delle scommesse tramite società che, con la collaborazione di imprenditori collusi, sono arrivate a gestire un volume di gioco da 100 milioni di euro. Diversi soggetti, con sentenza del Tribunale di Palermo del 7 febbraio 2022, confermata dalla Corte d’Appello il 20 luglio 2023, sono già stati condannati, a vario titolo. Il sequestro odierno riguarda: tre immobili; quote di capitale e compendi aziendali di 11 società, con sede nelle province di Mi-lano, Roma, Salerno e Palermo; 45 rapporti finanziari, costituiti da conti correnti, conti deposito, depositi titoli, polizze assicurative e buoni postali.

AB/Agipro

Foto Credits Dickelbers CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password