Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2024 alle ore 15:00

Attualità e Politica

06/05/2024 | 18:41

Gioco illegale, operazione “Breaking Bet”: Procura Antimafia chiede dieci rinvii a giudizio

facebook twitter pinterest
Gioco illegale operazione Breaking Bet Procura Antimafia chiede dieci rinvii giudizio

ROMA – La Procura Antimafia di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio di dieci individui indagati nell’ambito dell’inchiesta denominata “Breaking Bet”, condotta dalla Direzione investigativa antimafia (DIA) di Agrigento. Come riporta Sicilia24h.it, i dieci indagati compariranno davanti al giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Palermo il prossimo 21 maggio.

LA VICENDA – L'operazione “Breaking Bet”, coordinata dalla Procura di Palermo, riguarda i proventi di alcune attività di gioco illegale in Sicilia, che secondo gli investigatori erano utilizzati per provvedere al sostentamento di alcune famiglie appartenenti alla criminalità organizzata presente sul territorio regionale. A seguito delle indagini, i reati contestati sono di concorso esterno in associazione mafiosa ed esercizio abusivo di giochi e scommesse.

AB/Agipro

Foto Credits Flickr Japanexperterna.se CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password