Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/08/2022 alle ore 20:45

Attualità e Politica

03/05/2022 | 11:45

Gioco online, i Punti ricarica (Pvr) sotto i riflettori dei controlli Adm, As.Tro scrive al Mef: “Chiarimenti su attività di ricarica nell’esercizio, aumentare verifiche tecniche sulle piattaforme”

facebook twitter pinterest
Gioco online i Punti ricarica (Pvr) sotto i riflettori dei controlli Adm As.Tro scrive al Mef: “Chiarimenti su attività di ricarica nell’esercizio aumentare verifiche tecniche sulle piattaforme”

ROMA - In prima battuta, è scritto nel documento di Astro, i Pvr dovranno essere inseriti nel Registro Unico Operatori di Gioco, quindi “numerati” e “codificati”, così che sia assicurato il collegamento con i conti di gioco di cui hanno favorito l’apertura. In secondo luogo – scrive ancora l’associazione - è “fondamentale” l’effettuazione di verifiche ispettive tecniche sulle piattaforme dei concessionari per innalzare il livello di sicurezza delle operazioni online. As.Tro chiede poi “un intervento di chiarimento del perimetro di attività del Pvr nel contesto delle tipologie di esercizio pubblico contemplate”. In primo luogo, “l’attività non può che essere accessoria alla attività primaria dell’esercizio. Inoltre, deve essere vietato qualsiasi accorgimento teso a allestire l’esercizio come un punto di raccolta/corner/agenzia di scommesse. Dovrebbe essere anche esplicitamente vietata la sottoscrizione di conti di gioco da parte dei titolari e del personale dei Pvr. Riteniamo inoltre utile l’introduzione di soglie di verifica obbligatorie nonché di limiti a valore e quantità delle ricariche vendute ad ogni singolo giocatore affiliato presso il Pvr”. Ultima nella scaletta delle priorità indicate dall’associazione, la verifica del territorio, che va affiancata a “campagne di ispezioni mirate ai Pvr già segnalati dalle analisi oggetto delle nostre proposte”.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password