Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/10/2022 alle ore 09:54

Attualità e Politica

08/02/2022 | 17:16

Mantova, As.tro critica sul nuovo regolamento: "Effetto espulsivo per le attività di gioco, valuteremo l'impugnazione"

facebook twitter pinterest
Mantova As.tro critica sul nuovo regolamento: Effetto espulsivo per le attività di settore valuteremo l'impugnazione

ROMA - «Stupisce non poco che le amministrazioni locali - in piena fase di riordino del gioco pubblico- continuino ad emanare provvedimenti che introducono limiti all’offerta attraverso strumenti che non fanno altro che colpire le aziende legali del settore, senza ottenere dei risultati positivi in termini di lotta al gioco patologico». L'associazione As.tro esprime perplessità dopo l'approvazione da parte del Consiglio comunale di Mantova del nuovo regolamento sul gioco, che prevede un distanziometro di 500 metri per sale e apparecchi dai luoghi sensibili come scuole e chiese, e che conferma i limiti orari per il funzionamento di slot e videolottery (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23). «Mancano dati scientifici che dimostrino l’efficacia di tali strumenti  - spiega l'avvocato Isabella Rusciano del Centro Studi As.tro - Anzi, questi provvedimenti hanno ormai esaurito la loro portata innovativa e sperimentale portando a dei risultati tutt’altro che positivi, tant’è vero che, ove emanate, se ne è riscontrata l’inutilità in termini di contrasto alla dipendenza. Si tratta - prosegue la Rusciano - di provvedimenti privi di supporto istruttorio come ha avuto modo di rilevare recentemente il Tar Lombardia in riferimento ai provvedimenti adottati nell’ambito territoriale di Treviglio e che probabilmente avrebbe dovuto fare da monito per le altre Amministrazioni comunali lombarde». L'associazione valuterà ora di impugnare il regolamento davanti al Tar Lombardia, «visto che l'aggiunta di luoghi sensibili crea un effetto espulsivo per il gioco e di fatto rende impossibile un'attività legale autorizzata dalla legge statale».
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password