Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2024 alle ore 20:32

Attualità e Politica

10/05/2024 | 09:48

Reggio Emilia, sala scommesse collegata a bookmaker austriaco senza concessione: titolare condannato a quattro mesi di reclusione

facebook twitter pinterest
Reggio Emilia sala scommesse collegata a bookmaker austriaco senza concessione: titolare condannato a quattro mesi di reclusione

ROMA – Il titolare di una sala scommesse di Reggio Emilia è stato condannato a quattro mesi (pena sospesa) per aver trasmesso dati su scommesse sportive per conto di un bookmaker austriaco privo di concessione per poter operare in Italia. Come riporta “Il Resto del Carlino”, il fatto contestato all'uomo, un 61enne originario di Matera ma residente a Modena, risaliva al 10 gennaio 2018. Il pm aveva chiesto un anno di reclusione come previsto dalle norme prima della modifica avvenuta nel 2019, mentre l'avvocato dell'uomo ne aveva chiesto l'assoluzione: la difesa sosteneva che il testimone non avesse visto i clienti effettuare la giocata o il pagamento di questa, anche se come prova sono poi stati inseriti gli scontrini delle scommesse. In conclusione, all'uomo è stato comminato il minimo della pena prevista.

GM/Agipro

Foto credits wp paarz/Flickr CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password