Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/01/2022 alle ore 20:46

Attualità e Politica

30/11/2021 | 13:19

Riordino giochi, As.tro: nel documento all’esame del Consiglio Direttivo la regolamentazione della filiera e la lotta a illegalità e ludopatia

facebook twitter pinterest
Riordino giochi Astro: nel documento all’esame del Consiglio Direttivo la regolamentazione della filiera e la lotta a illegalità e ludopatia

BOLOGNA - «Gli obiettivi strategici di As.tro, nella giornata di oggi, sono due: fissare la posizione dell’associazione in vista del riordino e avviare un percorso di convergenza con altri operatori sul documento che stiamo discutendo. Alcuni passaggi del nostro progetto, questo deve essere chiaro, non sono però derogabili. La regolamentazione della filiera è al primo posto, non parliamo neanche più di riconoscimento del gestore da almeno un paio di anni. Il mondo è cambiato, adesso i ruoli devono essere chiari. Ancora oggi siamo uno dei pochi settori non regolamentati, invece solo così è possibile attenuare le conflittualità». Lo ha detto Massimiliano Pucci, presidente di As.tro, aprendo i lavori del Consiglio direttivo dell’associazione, in corso a Bologna. «Anche la lotta all’illegalità e alle azzardopatie è un punto cruciale.  Ad esempio, i codici di autoesclusione dei giocatori vanno introdotti, lo diciamo da tanto ed è un passaggio che potrebbe aiutarci nel rapporto delicatissimo con il territorio», ha proseguito. «Dobbiamo riqualificare il nostro lavoro, senza serie A o B. Il nostro lavoro ha delle conseguenze sulla società, quindi ci vuole un’assunzione di responsabilità da parte di tutti gli operatori. I corsi di formazione sono un punto di partenza ma non bastano, ci vuole qualcosa in più».
NT/Agipro
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password