Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/04/2024 alle ore 20:30

Attualità e Politica

23/02/2024 | 19:32

Riordino retail, prima seduta del tavolo tecnico Mef-regioni: organizzate le modalità di lavoro in vista dei prossimi incontri

facebook twitter pinterest
Riordino retail prima seduta del tavolo tecnico Mef regioni: organizzate le modalità di lavoro in vista dei prossimi incontri

ROMA - Si è tenuto nel pomeriggio l’atteso primo incontro del tavolo tecnico istituito da ministero dell’Economia e regioni per discutere del riordino del gioco retail. Si è trattato – secondo quanto apprende Agipronews – di un primo contatto essenzialmente tecnico, in cui è stata fissata la modalità di organizzazione dei lavori, in vista delle prossime sedute. La trattativa tra le parti sul riordino dei giochi – previsto dalla legge delega - aveva avuto un’accelerazione il via in tempi rapidi, dopo una lettera inviata dal vicecapo di Gabinetto Mef, Italo Volpe, al presidente delle Regioni Massimiliano Fedriga, nella quale il ministero aveva ufficializzato la propria disponibilità all'apertura del tavolo del confronto con i governatori. All'ordine del giorno, i distanziometri dai punti sensibili introdotti dalle leggi regionali, gli orari di apertura dei negozi di gioco e la destinazione delle somme destinate all'assistenza dei soggetti che soffrono di ludopatia. A fare il primo passo erano state proprio le regioni, con la proposta di destinare agli enti locali il 5 per cento del gettito erariale delle slot machine. Una misura che – secondo il Mef - potrebbe valere circa 300 milioni di euro all'anno.

NT/Agipro

Foto credits: Manfred Heyde CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password