Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2024 alle ore 17:08

Attualità e Politica

11/09/2023 | 12:30

Scommesse e match fixing, report Europol: "Calcio l'obiettivo principale, campionati minori sono più a rischio"

facebook twitter pinterest
Scommesse e match fixing report Europol: Calcio l'obiettivo principale campionati minori sono più a rischio

ROMA - Il calcio è "l'obiettivo principale" per quanto riguarda fenomeni di match fixing da parte di organizzazioni criminali in Europa, in particolare "nei campionati minori e in quelli giovanili". E' quanto afferma un report dell'Europol dal titolo "The other side of the coin: an analysis of financial and economic crime in the EU", dove vengono analizzati i fenomeni di infiltrazione criminale nell'Unione Europea. Le leghe minori sono "maggiormente vulnerabili a causa delle poche risorse a disposizione per attuare contromisure, oltre che della poca copertura dei media". Tra gli altri sport bersaglio della criminalità ci sono basket, tennis, pallamano e cricket. In aumento anche i fenomeni di match fixing negli e-sports, spinti dai "ricchi premi per squadre e singoli giocatori". 

Tra i paesi in cui è maggiormente diffuso il fenomeno del match fixing c'è l'Asia, dove sono presenti collaboratori delle organizzazioni criminali europee: nella maggior parte dei casi, vengono utilizzate società con sede in Asia, ma nel mirino ci sono anche quelle europee.

GM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password