Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2021 alle ore 15:10

Attualità e Politica

10/05/2021 | 16:06

iZilove Foundation sostiene il progetto “Isole Fiorite” di Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus

facebook twitter pinterest
iZilove Foundation progetto isole fiorite Fondazione Francesca Rava

ROMA - La realizzazione di piccole aree fiorite, secondo stagionalità e teoria del colore, che favoriscano azioni di cura e che creino uno spazio bello e funzionale per favorire momenti di condivisione tra i bambini. Questo lo scopo del progetto “Isole Fiorite” della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, sostenuto da iZilove Foundation, l'ente di Snaitech dedicato alle "good causes". 

«L’impegno della Fondazione nelle tre comunità di bambini che abbiamo voluto sostenere è, nel momento difficile che stiamo vivendo, fonte di ancora maggiore orgoglio - dichiara Fabio Schiavolin, CEO di Snaitech. Sappiamo, infatti, che questa complessa situazione colpisce particolarmente bambini e ragazzi, costretti a sopportare la riduzione degli spazi provocata dalla pandemia. È in tal senso che vogliamo dare il nostro contributo in questa fase di ripartenza dell’emergenza sanitaria». Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, afferma: «La Fondazione Francesca Rava aiuta centinaia di Case Famiglia e Comunità per minori con progetti di assistenza sanitaria ed educativa in tutta Italia. Mai come in questo delicato momento storico in cui la pandemia ha compromesso i momenti di socialità, è necessario realizzare spazi belli, accoglienti e colorati in cui i bambini possono ritrovarsi e stare insieme. Per questo ringraziamo di cuore Snaitech per la continuità del suo aiuto, con il suo prezioso sostegno a questo importante progetto di inclusione sociale, un progetto creativo la cui finalità è quella di ricreare significativi momenti di condivisione tra i bambini». 

Il progetto, appena partito, prevede una serie di incontri dedicati alla piantumazione, durante i quali un educatore, insieme ai volontari della Fondazione Francesca Rava N.P.H Italia Onlus, coinvolgeranno i bambini e ragazzi accolti nelle tre comunità di Buon Pastore a Milano, Casa Betania a Roma e Chicco di Grano a Firenze, in un vero e proprio laboratorio di ortoterapia. 

 

Durante l'allestimento e la piantagione, i bambini potranno «giocare» con la terra in una esperienza sensoriale, per poi procedere con il giardiniere e i volontari della Fondazione, alla realizzazione dell'aiuola con lo svaso e la disposizione delle essenze scelte. Saranno anche coinvolti nella scelta della posizione delle isole fiorite o sulla disposizione in relazione alla specie, alla varietà e al colore. 

Un’attività interessante e coinvolgente in termini di opportunità educative. I benefici sono diversi: insegnare la biodiversità, il rispetto per l'ambiente e accrescere i momenti di socialità all’aria aperta. Questo importante incarico permetterà di aumentare le responsabilità dei bambini e, di conseguenza, la loro autostima.  

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password