Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2020 alle ore 16:00

Estero

24/04/2020 | 10:07

Coronavirus, Messico: multinazionale dei giochi offre centro congressi come unità ospedaliera temporanea

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Messico Codere

ROMA - Codere, azienda multinazionale nel settore dei giochi, sostiene la lotta contro la pandemia da coronavirus fornendo le strutture del Citibanamex Center in Messico - il più importante centro congressi, esposizioni e convegni in America Latina - in modo che possa essere utilizzato come unità ospedaliera temporanea, per accogliere pazienti colpiti dal virus in modo lieve e moderato e consentire il decongestionamento degli ospedali del sistema sanitario di Città del Messico. Il complesso ha la capacità di ospitare 854 letti per pazienti che necessitano del supporto di ossigeno, oltre ad avere 36 spazi di terapia intermedia, aree mediche e di laboratorio, nonché spazi adibiti al trasferimento di pazienti in unità di terapia intensiva. Quando sarà completamente abilitato, il Ministero della Salute di Città del Messico ne assumerà la direzione medica. «Questa crisi sanitaria può essere superata solo attraverso un'efficace cooperazione, ed è essenziale che individui e aziende uniscano le forze in questa lotta globale», ha detto il CEO Vicente Di Loreto. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password