Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2021 alle ore 19:02

Estero

26/10/2021 | 15:45

Giochi, DraftKings termina i colloqui con Entain: nessuna offerta definitiva in questo momento

facebook twitter pinterest
Giochi DraftKings Entain

ROMA - DraftKings ha annunciato che non darà seguito al suo interesse per Entain. L'azienda ha dichiarato di aver preso la decisione dopo ulteriori colloqui con il consiglio di amministrazione di Entain; l'amministratore delegato Jason Robins ha detto che la sua azienda è fiduciosa nella propria tecnologia e nel proprio marchio. «Dopo diverse discussioni con la dirigenza di Entain, DraftKings ha deciso che non farà un'offerta definitiva per Entain in questo momento», ha spiegato Robins. «Sulla base delle nostre capacità tecnologiche e di prodotto e del nostro marchio leader sul mercato, siamo molto fiduciosi nella nostra capacità di mantenere una posizione di leadership e raggiungere i nostri piani di crescita a lungo termine nel mercato in rapida crescita del Nord America».
L'operatore statunitense aveva avanzato due proposte per acquisire Entain il mese scorso. La prima, un'offerta di 25 sterline per azione, era stata respinta dal consiglio di amministrazione. DraftKings era poi tornato a riproporsi il 19 settembre con 28 sterline per azione. Sulla base delle 585.591.361 azioni di Entain in circolazione al 30 giugno, il valore dell'attività sarebbe di 16,40 miliardi di sterline. Nessuna delle due offerte è stata considerata definitiva: DraftKings inizialmente aveva tempo fino al 19 ottobre per presentare la sua offerta, la scadenza è stata poi posticipata la scorsa settimana ed Entain ha chiesto maggiore chiarezza sulla creazione di valore per gli azionisti, sui termini di eventuali accordi di fornitura di tecnologia e sulla governance della struttura di gestione.
In una nota appena diffusa, intanto, Entain «prende atto» della rinuncia di DraftKings. «Il Board crede fortemente nelle prospettive future della società», si legge. «Continueremo a focalizzarci sulla strategia di crescita e di sostenibilità». All'inizio di quest'anno, Entain era stata oggetto di un'offerta di 11 miliardi di dollari rifiutata da MGM Resorts International, il suo partner di joint venture per il business di scommesse e gioco online rivolto agli Stati Uniti. Entain all'epoca aveva detto che l'offerta aveva sottostimato la sua attività e MGM aveva quindi deciso di non rilanciare. 

MSC/Agipro

Foto Credits Pxhere Waseem Farooq CC0 Public Domain

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password