Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2024 alle ore 09:25

Estero

20/04/2023 | 19:00

Giochi, Oregon: la governatrice frena sull'espansione del settore

facebook twitter pinterest
Giochi Oregon la governatrice si oppone all espansione del settore nello Stato

ROMA - La governatrice dell’Oregon, Tina Kotek, frena i piani di espansione del gioco nello Stato americano, dopo che la tribù Coquille ha richiesto di aprire un casinò a Medford e la tribù Siletz ha manifestato l’intenzione di inaugurare una struttura a Salem, mentre la Commissione statale per le corse ha dichiarato di voler implementare la possibilità di scommettere sulle corse storiche e l’Oregon Lottery valuta di introdurre la possibilità di giocare tramite dispositivi mobile. Kotek ha espresso la propria contrarietà, senza tuttavia voler snaturare le azioni che i suoi predecessori hanno compiuto per favorire l’integrazione delle tribù indigene: ad ognuna di esse, infatti, è concesso di costruire un casinò sul terreno della riserva concesso dallo Stato.

GF/Agipro

Foto Credits Mike Mozart CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password