Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2022 alle ore 21:06

Estero

29/09/2022 | 14:10

Giochi, Svezia: dal 1° marzo al via le domande per le licenze per i fornitori di software

facebook twitter pinterest
Giochi Svezia

ROMA - La Svezia aprirà il processo di richiesta per le licenze dei fornitori B2B il 1° marzo 2023: l'annuncio arriva dall'autorità di regolamentazione Spelinspektionen, nonostante il disegno di legge sulle licenze non sia ancora diventato legge. La misura è stata proposta dal governo nel tentativo di aumentare il livello di canalizzazione nel mercato svedese, ma non è ancora stata votata al Riksdag. Il nuovo regime entrerà in vigore il 1° luglio 2023: per questo l'ente regolatore ha pianificato di aprire le domande di licenza dal 1° marzo 2023 e ha incoraggiato i fornitori a prepararsi a partire da questa data. La nuova legge le consentirebbe di concedere licenze solo ai fornitori che operano nel mercato legale. La tassa di richiesta per le licenze di fornitore ammonterebbe a 120mila corone svedesi. Il governo ha anche rivelato che prevedeva l'emissione di circa 70 licenze di software al momento del lancio.

MSC/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Nevada ottobre incassi

Giochi, Nevada: a ottobre incassi per 1,28 miliardi di dollari

02/12/2022 | 19:00 ROMA - Gli operatori del Nevada hanno riportato incassi per 1,28 miliardi di dollari a ottobre, in aumento del 5% rispetto allo stesso mese del 2021: si tratta del 20esimo mese consecutivo in cui lo Stato ha superato la soglia del...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password