Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2024 alle ore 20:32

Estero

03/06/2024 | 18:00

Giochi, Svezia: autorità di regolamentazione multa due provider per oltre 286mila euro

facebook twitter pinterest
Giochi Svezia: autorità di regolamentazione multa due provider per oltre 286mila euro

ROMA – L’ispettorato del gioco svedese Spelinspektionen ha multato due provider di gioco, Hacksaw Gaming e Panda Bluemoon, dopo aver trovato i loro contenuti su siti web privi di licenza. Hacksaw Gaming ha subito una multa pari a oltre 226mila euro, Panda Bluemoon di circa 60mila.

Hacksaw, accusato dall’autorità dell’inadeguatezza delle misure adottate, ha dichiarato di “utilizzare procedure per impedire l'accesso ai suoi giochi in Svezia, compreso l'uso del geo-blocking; di non sviluppare intenzionalmente giochi destinati al Paese e di non poter essere ritenuta responsabile del fatto che i giochi siano accessibili in luoghi in cui un operatore non ha la licenza”. Panda Bluemoon invece ha spiegato come gli utenti che accedono su siti non autorizzati ricevano messaggi di avviso, aggiungendo che i due operatori offrivano i suoi giochi senza il suo permesso. Tuttavia, l'ente regolatore non ha accolto le motivazioni dei due provider, ricordando come "il licenziatario è responsabile di garantire che il software di gioco non venga fornito ai giocatori senza la necessaria licenza, indipendentemente dal fatto che sia stato firmato un accordo con un’altra parte."

RED/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password