Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/01/2023 alle ore 08:31

Estero

04/01/2023 | 18:30

Giochi, UK: Ladbrokes 'richiamato' per aver violato le nuove regole sulla pubblicità

facebook twitter pinterest
Giochi UK Ladbrokes pubblicità

ROMA - Ladbrokes è il primo operatore 'richiamato' dall'Advertising Standards Authority del Regno Unito per aver violato le nuove regole per la pubblicità del gioco che vietano gli annunci che hanno un "forte appeal" per i minori. Il richiamo riguarda un tweet dello scorso ottobre che mostrava diversi calciatori della Premier League - Philippe Coutinho, Jesse Lingard e Kalidou Koulibaly - in violazione delle nuove regole che prevedono il divieto di utilizzare alcuni testimonial nelle campagne pubblicitarie. 
Ladbrokes ha detto di aver "utilizzato tutti gli strumenti di targeting e di limitazione dell'età disponibili" sul social network per assicurarsi che l'annuncio fosse visto solo da persone di età superiore ai 18 anni e che il suo feed è visibile solo agli utenti che hanno detto di avere almeno 18 anni, ma l'ASA ha deciso di accogliere il reclamo perché il processo di verifica dell'età di Twitter non è sufficientemente affidabile per consentire la pubblicazione di tale annuncio. 
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password