Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2022 alle ore 19:00

Estero

14/10/2022 | 18:35

Giochi, UK: carenze nella normativa antiriciclaggio, la Gambling Commission multa operatore per 672mila sterline

facebook twitter pinterest
Giochi UK antiriciclaggio Gambling Commission multa operatore

ROMA - L'operatore di gioco NSUS Limited, la società che gestisce la piattaforma di poker online GGPoker, è stato multato per 672.829 sterline (circa 760mila euro) dalla Gambling Commission dopo che un'indagine ha rivelato molteplici fallimenti dell'applicazione della normativa antiriciclaggio e della responsabilità sociale, compresa la mancata interazione e identificazione dei clienti che potrebbero essere a rischio di subire danni associati al gioco. L'operatore, inoltre, non ha adottato tutte le misure per impedire l'invio di materiale di marketing ai clienti che si sono autoesclusi dal gioco. 
I fallimenti in materia di antiriciclaggio includevano la mancata valutazione del rischio dell'attività utilizzata per il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo e la mancata garanzia di politiche, procedure e controlli appropriati per prevenire il riciclaggio.
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password