Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2024 alle ore 21:24

Estero

28/02/2024 | 18:00

Giochi, sondaggio Play’n GO: uno svedese su due vuole abolire l’offerta “Bonus Buy”

facebook twitter pinterest
Giochi sondaggio Play’n GO uno svedese su due vuole abolire l’offerta “Bonus Buy”

ROMA – Play’n GO ha condotto un sondaggio in Svezia dal quale è emerso che il 55% dei giocatori del Paese ritiene che i giochi di tipo “Bonus Buy” vadano aboliti. Il 69% delle risposte al sondaggio era favorevole alla modifica delle regole su questa tipologia di offerta, mentre addirittura il 55% ne richiedeva l’abolizione. Il 52% dei votanti ritiene che questa controversa meccanica di gioco, che consente di acquistare bonus come giri extra nelle slot, con un costo anche centinaia di volte superiore rispetto alla puntata iniziale, sia una strategia per “sfruttare i giocatori vulnerabili” e il 63% vede una maggiore quantità di perdite per i giocatori derivanti da questo tipo di offerta. Alcuni regolatori hanno già vietato questo tipo di giochi: in Olanda e in Gran Bretagna c’è stata grande attenzione ad affermare che “gli operatori del settore non devono incoraggiare i clienti ad aumentare la propria puntata iniziale”. Sempre all’interno del sondaggio, infatti, è stato richiesto se allineare la legge svedese con quella di Olanda e Gran Bretagna fosse una scelta corretta, opinione condivisa dal 61% dei partecipanti. 

“Siamo sempre stati sostenitori attivi di un’industria del gioco sostenibile e regolata. – Ha detto Johan Tornqvist, amministratore delegato di Play,n GO. – Nel 2021 ho promesso che la nostra azienda non avrebbe mai prodotto un gioco di tipo “Bonus Buy”, decisione che ci è costata svariate centinaia di milioni di corone svedesi, ma che continuo a sostenere. Questo tipo di giochi danneggia i giocatori e la loro salute, oltre che l’integrità dell’industria”. 
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password