Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2024 alle ore 20:32

Estero

20/03/2024 | 18:00

Gioco illegale, Galles: sequestrato un locale a Cardiff, due arresti

facebook twitter pinterest
Gioco illegale Galles: sequestrato un locale a Cardiff due arresti


ROMA - La Commissione per il gioco si è unita alla polizia, alle autorità fiscali e all'ufficio licenze del consiglio comunale di Cardiff in un raid contro un locale di gioco senza licenza nella capitale gallese, Cardiff. La polizia ha effettuato due arresti nell'operazione del 28 febbraio denominata Operazione Henhouse.

Gli arresti - come riporta Focusgn - sono stati effettuati con l'accusa di riciclaggio di denaro e reati ai sensi della legge sul gioco. La polizia riferisce di aver sequestrato sei tavoli da poker, una ruota della fortuna, fiches e gettoni da poker e televisori a schermo piatto.

La detective sergente Emma Brown, del Proactive Economic Crime Team (PECT) di Tarian, ha dichiarato: "La frode è diventata il reato più comune in Inghilterra e Galles. I nostri team di intervento hanno inoltre fornito informazioni sulla consapevolezza del cybercrimine e della frode a gruppi comunitari, college, università e aziende. Ciò contribuirà a prevenire che le persone diventino vittime di frode".

La direttrice esecutiva delle operazioni della Gambling Commission, Kay Roberts, ha dichiarato: "Siamo impegnati a contrastare l'attività di gioco illegale in tutto il Regno Unito. Continueremo a lavorare a stretto contatto con le forze dell'ordine per raggiungere questo obiettivo".

EMT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password