Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2024 alle ore 20:36

Estero

26/09/2023 | 18:00

Gioco illegale, Thailandia: arrestati 8 poliziotti coinvolti in una rete clandestina, perquisito il vicecapo della polizia

facebook twitter pinterest
Gioco illegale Thailandia arrestati 8 poliziotti coinvolti in una rete clandestina perquisito il vicecapo della polizia

ROMA – L’operazione contro la rete legata al sito di gioco illegale soprannominato “Betflix” e altri dodici siti online, in Thailandia, ha portato questa mattina alla perquisizione di trenta beni immobili da parte della polizia. Secondo l’Ansa, tra le case perquisite c’è anche quella del vicecapo della polizia tailandese Surachate Hakparn, molto noto nel Paese, che si è dichiarato innocente e nei cui confronti non è stato emesso un mandato di arresto. Sono stati 17 i civili sottoposti a fermo, di cui 8 membri della polizia statale. «Forse c'è bisogno di creare una commissione investigativa indipendente, perché è un grosso problema, che incide sull'opinione della gente sulla polizia.» - Ha dichiarato il nuovo primo ministro tailandese, Srettha Thavisin.

GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password