Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/10/2022 alle ore 09:48

Estero

18/08/2022 | 09:49

Gioco illegale, blitz a New York: arrestati otto presunti mafiosi e un detective

facebook twitter pinterest
Gioco illegale blitz New York arresti

ROMA - Otto presunti mafiosi e un poliziotto di Long Island, a New York, sono stati arrestati in relazione ad un'operazione sul gioco: secondo quanto riporta il New York Post, i membri delle famiglie Bonanno e Genovese avrebbero collaborato per gestire l'attività fuori dal bar Gran Caffe di Lynbrook a partire dal maggio 2012 e avrebbero anche gestito tavoli di poker illegali e slot machine nel Queens, a Valley Stream e West Babylon. Tra le accuse ci sono racket, cospirazione per riciclaggio di denaro, gioco illegale e ostruzione alla giustizia. «Gli arresti di oggi dimostrano che la mafia continua a inquinare le nostre comunità con il gioco illegale, l'estorsione e la violenza e utilizza il nostro sistema finanziario al servizio dei propri schemi criminali», ha detto Breon Peace, procuratore per il distretto orientale di New York. 
RED/Agipro

Foto Credits Mike Mozart CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password