Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2022 alle ore 20:47

Estero

10/12/2021 | 16:45

Gioco online, la provincia argentina di Cordoba verso la regolamentazione

facebook twitter pinterest
Gioco online argentina Cordoba regolamentazione

ROMA - I legislatori della provincia argentina di Córdoba hanno presentato un disegno di legge per legalizzare il gioco online, definito come il gioco «effettuato con mezzi elettronici, informatici, di telecomunicazione o attraverso altre procedure interattive». Il disegno di legge è attualmente in attesa di approvazione in commissione dopo essere stato presentato il 1° dicembre.
La legge si propone di sradicare il gioco illegale - proteggendo i giocatori, secondo quanto prevede la costituzione della provincia di Córdoba - andrebbe a coprire i giochi da casinò, le scommesse sportive e le lotterie. Le licenze sarebbero aperte a chiunque viva a Córdoba e gli operatori stranieri possono riceverne soltanto una, in associazione con un'entità legale nazionale nell'ambito di un'Unione Temporanea di Imprese (UTE) in Argentina. Se non rinnovate, le licenze scadranno dopo 20 anni. 
I licenziatari devono inoltre garantire che tutti i giochi contengano funzionalità che consentano ai giocatori di impostare limiti di deposito, richiedere l'esclusione temporanea o permanente dai giochi e che attivino un alert dopo che un giocatore ha giocato per tre ore, che si ripete per ogni ora aggiuntiva. Qualsiasi pubblicità o promozione del gioco online è consentita solo se dispone dell'autorizzazione richiesta rilasciata dalle autorità. 
MSC/Agipro

Foto Credits Flickr Japanexperterna.se CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Entain ricavi quarto trimestre 2021

Giochi, Entain: ricavi a +7% nel quarto trimestre 2021

21/01/2022 | 17:57 ROMA - Forte performance per Entain nel quarto trimestre 2021, con i ricavi netti di gioco del gruppo in aumento del 7% su base annua e quelli online in aumento del 12%. Tutti i principali mercati hanno registrato un aumento del 18%...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password