Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/05/2022 alle ore 22:00

Estero

03/05/2022 | 09:28

Lotterie, Cina: vendite in aumento del 10,4% a marzo nonostante le misure di anti-covid

facebook twitter pinterest
Lotterie Cina vendite marzo

ROMA - Le vendite della lotteria cinese sono state pari a 32,94 miliardi di yuan (4,74 miliardi di euro) a marzo, in aumento del 10,4% su base annua nonostante la reintroduzione di molte misure per limitare la diffusione del Covid-19 nel paese. Anche le entrate sono aumentate del 46,5% rispetto a febbraio.
La Sport Lottery ha incassato 19,63 miliardi di yuan, con un aumento del 4,3% di cui 10,74 miliardi dalle scommesse sportive (+4,9%), e 3,04 miliardi dalle lotterie istantanee (+10,5%). La Welfare Lottery ha incassato 13,31 miliardi, in aumento del 21,6%. Di questo totale, 8,304 miliardi arrivano dai giochi di sorteggio (+16,9%), mentre le lotterie istantanee hanno portato 2,67 miliardi (+14%) e le entrate del keno sono aumentate del 59,4% a 2,33 miliardi. 
Da inizio anno, le entrate sono state di 86,27 miliardi di yuan, con un aumento del 2% rispetto al 2021.
MSC/Agipro

Foto Credits Fedetvc CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Gioco online Uk scommesse marzo

Gioco online, Uk: scommesse in calo del 40% a marzo

24/05/2022 | 19:00 ROMA - A marzo, gli operatori di gioco online nel Regno Unito hanno ottenuto un rendimento lordo di 362,8 milioni di sterline (427,7 milioni di euro). Secondo i dati della Gambling Commission, si tratta di un calo del 10,3% rispetto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password