Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2024 alle ore 13:02

Estero

17/05/2023 | 19:00

Match fixing, Corea del Sud: fermato il calciatore Son Jun-Ho per un presunto caso di corruzione

facebook twitter pinterest
Match fixing Corea Sud calciatore Son Jun Ho corruzione

ROMA - Un calciatore sudcoreano, Son Jun-Ho, è in stato di fermo in Cina per un presunto caso di corruzione legato al calcioscommesse. Il centrocampista dello Shandong Taishan è stato fermato all'aeroporto di Shanghai venerdì scorso, secondo quanto riportato dai media sudcoreani. Il giocatore, nazionale della Corea del Sud, è il quarto protagonista del calcio cinese a finire sotto inchiesta per il calcioscommesse negli ultimi tre mesi. 
RED/Agipro

Foto credits Fanny Schertzer CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password