Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/01/2023 alle ore 20:55

Estero

19/01/2023 | 12:33

Match fixing, tennis: due algerini squalificati per partite truccate

facebook twitter pinterest
Match fixing tennis partite truccate

ROMA - L'International Tennis Integrity Agency (ITIA) ha squalificato due giocatori algerini per reati di partite truccate. Mohamed Hassan è stato squalificato a vita, mentre a Houria Boukholda è stata concessa una squalifica di due anni, di cui 18 mesi sospesi. Hassan è stato anche multato di 12.100 dollari e Boukholda di 10mila, di cui 9mila sospesi.
Hassan, 27 anni, è stato dichiarato colpevole di 29 reati relativi a sette partite tra il 2016 e il 2018, mentre il 20enne Boukholda è stato ritenuto colpevole di 15 reati relativi a cinque partite nel 2017 e 2018.  A causa dell'età e dell'inesperienza di Boukholda al momento dei reati, è stato stabilito che il giocatore era influenzato da Hassan e quindi ha ricevuto una sanzione più indulgente. Le prove dei reati sono emerse nell'ambito delle indagini in corso da parte delle forze dell'ordine in Belgio.I casi sono stati giudicati dal consigliere indipendente anti-corruzione Janie Soublière; l'ITIA ha osservato che nessuno dei due tennisti si è impegnato nel processo né ha risposto alle accuse. 
MSC/Agipro

Foto Credits freimageslive.co.uk stockmedia.cc CC BY 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password