Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2024 alle ore 21:02

Estero

15/05/2024 | 19:00

Scommesse, Brasile: l'agenzia delle entrate conferma la tassazione al 15% sulle vincite sopra 500 euro

facebook twitter pinterest
Scommesse Brasile: l'agenzia delle entrate conferma la tassazione al 15 sulle vincite sopra 500 euro

ROMA – Robinson Sakiyama Barreirinhas, segretario generale dell'agenzia federale delle entrate brasiliana (RFB) ha approvato un'aliquota fiscale al 15% per vincite da scommesse – anche online – e lotterie superiori a 500 euro. Secondo quanto scrive Focus Gaming News, non è prevista alcuna tassazione sotto questa soglia che, in Brasile, corrisponde mediamente a due salari mensili.

Le associazioni di categoria ANJL avevano fatto pressioni per ridurre l'aliquota, originariamente pensata al 18%, ma la tassazione resterà quella prevista dalla legge approvata dal presidente Lula a dicembre.

La misura fa parte di un processo di riforme che dovrebbe concludersi a luglio e che darà al Brasile un nuovo sistema di regole per il mondo delle scommesse e delle lotterie.

RED/Agipro

Foto: L.C. Nøttaasen CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password