Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 22:18

Estero

16/05/2023 | 14:10

Scommesse, Football Association: il calciatore Mitch Clark accusato di aver puntato su 300 partite

facebook twitter pinterest
Scommesse calcio la FA accusa Mitch Clark giocatore dell’Accrington di aver puntato su oltre 300 partite

ROMA – La Football Association inglese ha accusato Mitch Clark, giocatore dell’Accrington Stanley, di aver violato le regole sulle scommesse: il calciatore avrebbe piazzato 312 scommesse su incontri avvenuti tra l’8 febbraio 2022 e il 10 marzo 2023, violando la regola secondo la quale qualunque giocatore, arbitro e allenatore dall’ottavo livello in su della ‘piramide del calcio’ non può scommettere su nessun evento nel mondo. La risposta al capo d’accusa dovrà essere presentata entro il 17 maggio. L’Accrington Stanley, squadra del calciatore, è stata retrocessa in questa stagione dalla terza divisione (League One), e ha mantenuto tesserato Clark per l’intera durata del periodo incriminato. Nella carriera del giocatore troviamo anche il Port Vale, oltre alle giovanili dell’Aston Villa e del Leicester City. Lo scorso anno la FA aveva presentato le stesse accuse contro Ivan Toney, giocatore del Brentford, colpevole di oltre 200 violazioni.

GF/Agipro

Foto credits Fanny Schertzer CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password