Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 19:00

Estero

23/10/2019 | 14:17

UK, Gambling Commission: gioco minorile in calo nel 2019

facebook twitter google pinterest
UK Gambling Commission gioco minorile

ROMA - La Gambling Commission britannica ha chiesto agli operatori di continuare a combattere il gioco minorile dopo che un nuovo rapporto dell'autorità di regolamentazione ha evidenziato un calo del numero di bambini tra 11 e 16 anni che prendono parte alle attività di gioco.
Sulla base delle risposte di 2.943 bambini inglesi dagli 11 ai 16 anni, la ricerca "Young and and Gambling Survey 2019" ha rilevato che l'11% ha speso i propri soldi nel gioco nei sette giorni precedenti l'indagine, un dato in calo rispetto al 14% nel 2018. Circa il 36% degli intervistati ha dichiarato di aver speso soldi per il gioco negli ultimi 12 mesi - anche questa percentuale in calo rispetto al 39% dell'anno precedente - ma la percentuale di intervistati classificati come "giocatori problematici" è rimasta all'1,7%. La maggior parte (89%) ha dichiarato di non aver giocato d'azzardo in nessuna forma nell'ultimo anno.
La Gambling Commission ha spiegato che, poiché i giovani stanno ancora accedendo ai servizi di gioco, l'industria deve continuare a collaborare con le autorità di regolamentazione, il governo, gli insegnanti e i genitori per affrontare la questione. «Dobbiamo continuare a lavorare per impedire a bambini e ragazzi di accedere a prodotti soggetti a limiti di età», ha detto il direttore esecutivo della Gambling Commission, Tim Miller. 
«Proteggere i bambini e i giovani dai rischi del gioco d'azzardo è una responsabilità collettiva. Stiamo attivamente collaborando con l'industria dei giochi e le piattaforme dei social media per proteggere i soggetti più vulnerabili».
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse mobile illinois

Scommesse, in Illinois via alle giocate su "mobile"

20/11/2019 | 16:19 ROMA - Via alle scommesse sportive su mobile in Illinois: la Gaming Commission dello stato americano ha dato il via libera alle giocate da dispositivi come smartphone e tablet. A gestire la raccolta, riporta GamblingNews, sarà...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password