Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/10/2022 alle ore 08:52

Estero

17/08/2022 | 13:12

UK, maximulta da 17 milioni di sterline della Gambling Commission a Entain: "Via a verifiche interne su social responsabilità e antiriciclaggio"

facebook twitter pinterest
Uk Entain accordo Gambling Commission

ROMA - L'operatore di giochi e scommesse Entain ha raggiunto «un accordo normativo con la Gambling Commission britannica in relazione a presunte violazioni delle licenze» che «ammonta a 14 milioni di sterline per il business digitale e a 3 milioni di sterline per la sua attività al dettaglio», per «chiudere la questione ed evitare ulteriori procedimenti legali costosi e prolungati». Lo fa sapere la società in una nota. Entain ha ammesso che «alcuni sistemi e processi a supporto delle operazioni delle sue attività britanniche nel 2019 e nel 2020 non erano in linea con le aspettative normative della Commissione in merito alla responsabilità sociale e all'antiriciclaggio» e «prende atto della dichiarazione della Commissione secondo cui non ha trovato alcuna prova di attività criminali nell'ambito delle operazioni di Entain».
Le questioni sollevate dalla Commissione riguardano il periodo compreso tra dicembre 2019 e ottobre 2020, che precede i numerosi cambiamenti introdotti da Entain nell'area del gioco più sicuro e dell'anticiriclaggio: ad esempio, si legge ancora nella nota, «nel 2021 Entain ha lanciato il suo programma Advanced Responsibility and Care che, utilizzando la rivoluzionaria tecnologia AI, opera in tempo reale ed è personalizzato su misura per ciascun cliente. Inoltre, nel maggio di quest'anno Entain ha ricevuto l'Advanced Safer Gambling Standard da GamCare, dopo aver dimostrato i più alti standard di protezione dei giocatori per le sue attività di gioco online e retail nel Regno Unito". 
Nell'ambito dell'accordo, «Entain ha anche deciso di nominare uno sponsor del Consiglio per supervisionare l'attuazione di eventuali ulteriori miglioramenti e per intraprendere una verifica indipendente. L'importo di 17 milioni di sterline era già previsto nel bilancio del Gruppo», conclude l'azienda.
MSC/Agipro

Foto Credits Piqsels CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password