Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 18:56

Estero

15/01/2019 | 10:15

Uk, gambling e carte di credito: il Governo chiede lo stop

facebook twitter google pinterest
Uk gambling carte credito

ROMA - Il Governo britannico intende eliminare la possibilità di utilizzare le carte di credito come strumento di pagamento per i siti di gioco e scommesse: la proposta era già trapelata a dicembre dello scorso anno, adesso l’esecutivo ha allertato istituti di credito e aziende del settore del gambling per un incontro sul tema che verrà fissato nelle prossime settimane. Nella nuova strategia del Governo, inoltre, c’è una stretta sulle procedure di autoesclusione dei giocatori. Barclays, Lloyds, Santander e Royal Bank of Scotland hanno già attivato delle funzionalità di blocco per i propri utenti britannici, che possono chiedere di disattivare il trasferimento di denaro verso siti di gioco tramite le app su cellulare.

«Il Governo - ha detto il Segretario alla Cultura, Jeremy Wright - non esiterà a intervenire direttamente se le aziende non faranno autonomamente dei passi avanti su queste tematiche e non implementeranno le misure per tutelare le persone più a rischio»

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

cina gioco azzardo arresti

Cina, 41 arresti per gioco d'azzardo online

20/08/2019 | 18:15 ROMA - La polizia della Regione Autonoma della Mongolia Interna, in Cina settentrionale, ha arrestato 41 sospetti per aver organizzato attività transfrontaliere di gioco d'azzardo online per circa 120 milioni di yuan, pari...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password