Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2018 alle ore 20:32

Estero

28/03/2018 | 16:04

Australia, stop agli spot di scommesse durante le trasmissioni sportive

facebook twitter google pinterest
australia scommesse tv

ROMA - Giro di vite sulle scommesse in Australia. Attraverso due misure il parlamento australiano limiterà il campo d’azione dei bookmaker. Il primo e più drastico provvedimento riguarda le inserzioni pubblicitarie. A partire da venerdì scatterà il divieto di pubblicizzare giochi e scommesse durante le trasmissioni sportive. Limitata anche la possibilità di mandare in onda messaggi pubblicitari o promozionali a cavallo delle trasmissioni: il “ban” è esteso a cinque minuti dall’inizio e fino a cinque minuti dopo la fine dei programmi. L’applicazione del divieto riguarderà praticamente quasi tutta la giornata, visto che sarà attivo dalle 5 del mattino alle 8.30 della sera, anche se in questo modo, a causa del fuso orario, risulterebbero tagliati fuori gli eventi sportivi che si svolgono in Europa. Il provvedimento, inoltre, conferisce all’Australian Communications and Media Authority il potere di fissare nuovi standard per i messaggi pubblicitari in TV. La seconda misura restrittiva deve ancora essere ufficialmente approvata, ma ha già incontrato il parere favorevole del governo federale. Si tratta della messa al bando delle “lottery bets”, scommesse attraverso le quali si punta sull’esito delle lotterie, che potrebbe entrare in vigore a partire da mercoledì prossimo. Il Governo, dunque, si prepara ad accogliere l’appello di diverse categorie di esercenti (edicolanti, farmacisti, gestori di pub e altri) che vendono i biglietti delle lotterie all’interno dei loro locali e ritengono che le “lottery bets” danneggino le vendite dei tagliandi. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

uk ippica

Uk, l’ippica chiede più contributi ai bookmaker

25/09/2018 | 15:12 ROMA - L’ippica britannica può crescere solo se i bookmaker decideranno di investire di più sul settore, aumentando i contributi su base volontaria: è quanto ha messo in luce Maggie Carver, presidente della...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password