Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/10/2020 alle ore 19:02

Estero

27/08/2020 | 12:00

Delaware, l'emergenza sanitaria azzera i ricavi per le scommesse

facebook twitter google pinterest
delaware scommesse ricavi luglio

ROMA - Ripartono a rilento le scommesse in Delaware, dopo il lungo blocco causato dall'emergenza Covid-19. A luglio i ricavi per gli operatori sono appena di 12.114 dollari (circa 10mila euro), il 97,6% in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno e circa il 98% in meno rispetto a marzo, l'ultimo mese di attività prima del lockdown. A pesare così tanto sui dati diffusi dalla Delaware Lottery è la particolarità del mercato statale: in Delaware sono autorizzate solo le scommesse "retail" e la chiusura prolungata di tutti i punti vendita ha dunque azzerato le entrate. Al momento solo il Dover Downs e l'Harrington Raceway hanno riaperto i battenti, con il Delaware Park che riprenderà le attività dopo il 30 agosto. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password