Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 19:03

Estero

03/01/2018 | 16:24

Gioco online, Argentina: il Governo vuole far pagare l’Iva agli operatori offshore

facebook twitter google pinterest
online Argentina

ROMA - Tassare gli operatori di gioco online offshore, non autorizzati, con un’imposta fino al 27% del valore aggiunto, pari a quella pagata nei settori delle telecomunicazioni, acqua, elettricità e gas: è la proposta approvata dal Governo in Argentina a fine 2017, con l’aliquota che deve però ancora essere definita per entrare in vigore. La stessa tassa verrebbe applicata anche su altri operatori esteri che offrono altri tipi di servizi online. Gli operatori di gioco in Argentina devono già affrontare elevati livelli di tassazione, con un'aliquota del 41,5% applicata al reddito delle società, oltre allo 0,75% su ciascuna scommessa e una tassa del 2% su ogni puntata online.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password