Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 21:06

Estero

20/08/2020 | 11:16

Gioco online, Svezia: dubbi del regolatore sull'efficacia dei limiti di spesa

facebook twitter google pinterest
svezia gioco online limiti spesa

ROMA - Il regolatore svedese del gioco, Spelinspektionen, solleva dubbi sull'efficacia dei limiti di spesa e di tempo introdotti per il gioco online a inizio luglio. L'organismo ha fatto presente che tali limiti possono essere applicati singolarmente per ogni operatore autorizzato e che i giocatori con più account su siti diversi hanno facilmente la possibilità di andare oltre le 5mila corone settimanali (circa 484 euro) stabilite come tetto massimo. La Equality Commission del Ministero delle Finanze (Jämlikhetskommissionen) ha affermato che per applicare con efficacia i  limiti è necessario un registro centrale con il quale sia gli operatori che il regolatore possano monitorare i giocatori; secondo Spelinspektionen, tuttavia, tale misura combinerebbe una grande quantità di dati personali sensibili, nonché informazioni aziendali, e potrebbe essere contraria ai principi di libertà su internet. Nel frattempo, continua la battaglia del regolatore contro il gioco online illegale: nelle ultime settimane sono state emessi ordini di blocco per 23 operatori e ora si punta a ottenere una disposizione speciale che obblighi le banche a fornire informazioni nel caso di pagamenti da e per operatori non autorizzati. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password