Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/04/2021 alle ore 19:08

Giochi & Finanza

06/04/2021 | 12:11

Giochi e finanza: il titolo Aspire Global vola grazie a ricavi da record, Gambling Index ancora in terreno negativo (-0,31%)

facebook twitter pinterest
GAMBLING INDEX SETTIMANA NEGATIVA vola aspire

ROMA - Settimana di Pasqua negativa per il Gambling Index. Il rendimento medio settimanale è stato del -0,31% a fronte di una volatilità dei rendimenti dell’1,47%. L’indice registra un aumento della volatilità, vale a dire l’indicatore che misura l'incertezza o la variabilità del rendimento di un'attività finanziaria, coerentemente con quanto successo in settimana nei mercati mondiali dopo lo scandalo del fondo Archegos. Le azioni del settore giochi che hanno reso maggiormente negli ultimi sette giorni sono state quelle di Aspire Global Plc, con un 2,62% di rendimento medio settimanale. La società leader dell’iGaming europeo ha annunciato una revisione del suo segmento B2C in seguito alla pubblicazione del record di ricavi ottenuto nel 2020. Le azioni che hanno reso meno durante questa settimana sono state quelle di Flutter Entertainment Plc (-1,11%), che hanno risentito della vicenda della maxi multa da 870 milioni di dollari irrogata dalle autorità del Kentucky per l’attività di Pokerstars negli Stati Uniti. Tornando ai mercati, il pericolo di un credit crunch ha risvegliato i vecchi fantasmi del 2008 negli operatori finanziari e quindi si sono riscontrati livelli di volatilità più alti rispetto la settimana precedente. Questo fenomeno è osservabile comparando i valori assunti dall’indice Vix, l’indice della “paura” che riflette il livello di volatilità percepito dagli operatori finanziari nell’ultima settimana. Il Gambling Index ha sottoperformato rispetto al suo benchmark di riferimento, il Financial Times Stock Exchange100: quest’ultimo ha chiuso la settimana con un -0,01% di rendimento medio a fronte di una volatilità del 0,54%. Il tema macroeconomico della settimana è stata certamente la pubblicazione delle stime finali degli indici Pmi manufatturieri di marzo che confermano il quadro di accelerazione della ripresa industriale europea. Dal punto di vista finanziario, va ricordato come i listini azionari siano influenzati enormemente dall’andamento del piano vaccinale negli stati membri dell’Unione Europea.

DM/Agipro
Gambling Index (marchio registrato)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password